Non ci sono più colori

Da Pinterest – opera di Burri

Appena sveglia leggo il quotidiano a cui sono abbonata. Mi colpiscono – oltre alle parole degli articoli, i colori delle fotografie delle città bombardate e messe a fuoco. Non ci sono più colori. Solo un diffuso grigio. Come in certi film di fantascienza che non ho mai voluto vedere perché i colori post atomici mi sono insopportabili. Non c’è luce. Non c’è vividezza. Solo un grigio diffuso e melmoso. Come certi pantani di fango. Come la cenere. Come lo smog. Come i rottami e le cantine dove non filtra luce. Come gli ossari. Come il colore delle città bombardate massacrate uccise morte.

14 Comments

  1. anche il colore grigio… ha le sue sfumature…
    (molti… pensano anche al libro… 😉😇)
    mi piace l’ eleganza e la raffinatezza del grigio perla e del grigio grafite…
    ciao Eletta…
    buon sabato! 🔆🌸

    Piace a 1 persona

    1. Detesto il libro e il film sulle sfumature del grigio. E detesto il grigio che a mio parere anche nell’abbigliamento intristisce e sbatte. Poi, come in tutti i colori, ha le sue tonalità che possono piacere. Nel testo volevo sottolineare la mancanza di colore della guerra 🙄 buon sabato

      Piace a 2 people

  2. proprio così, non ci sono colori nelle zone di guerra, sono un grigio tenebroso, che sa di cenere, di dolore, di guerra. Un bianco e nero che ci saremmo evitati se quel pazzo di Putin non si fosse messo di mezzo….🙄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...