Presenze

Dopo sei anni solamente ora mi rendo conto di queste silenziose presenze lignee nel bosco.

A differenza di quelle realizzate da Mauro Corona, queste non sono pubblicizzate e non è possibile sapere nemmeno l’autore.

Sono cinque, ma io ne ho trovate solo quattro. Hanno reso un ceppo vivo, anche perché il legno è materia viva e non muore mai.

Sono contenta di averle finalmente trovate : saranno un nuovo punto di riferimento durante le mie passeggiate anche perché molti punti di riferimento di un tempo sono spariti a causa della forte siccità. Non c’è più il Giardino Zen e l’Ultima Spiaggia perché non scorre più acqua. Chissà dove andranno a deporre le copiose uova le rane…

Tutto cambia, ma qui l’acqua non scorre…

14 Comments

  1. bellissime!
    è così… ci sono posti nel mondo… che diventano “nostri”… punti di riferimento…
    anche io… quando vado in montagna… vado a ricaricarmi… nei miei luoghi preferiti…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...