Pubblicità

Come sa chi mi segue, ogni tanto do uno sguardo e una valutazione anche agli spot pubblicitari.

Ultimamente mi sono piaciuti questi due: legati a due belle regioni e agli impianti sciistici fermi per l’epidemia.

Questo del Trentino, in particolare, contiene un bel messaggio: Aspettare non significa stare fermi, ma preparare.

Di fronte ai piagnistei inutili e improduttivi dei commercianti albergatori & C. del luogo dove vivo, mi sembra un buon capovolgimento del punto di vista. Utilizzare il tempo per preparare al meglio invece di star fermi a piangere… È il messaggio a colpire nello spot pubblicitario del Trentino oltre alla ottima scelta delle immagini.

https://youtu.be/93bgfVmzsG0

Il secondo è della Val d’Aosta. Anche questo un buon messaggio a livello visivo e di contenuto. Suoni sapori luci pause… ci sono cose che più aspetti e più le desideri.

https://youtu.be/0n0fFIeQv4U

Entrambi pongono al centro l’idea dell’attesa e del desiderio. L’attesa attiva il desiderio. In questo mondo dove l’impronta consumistica ha messo al proprio centro ideologico: voglio una cosa schiocco le dita e la ottengo, rivalutare il tempo dell’attesa non come privazione, ma come aumento e intensificazione del desiderio, mi pare corretto.

12 Comments

  1. Quello del Trentino lo conosco bene e lo vedo sempre molto volentieri; molto carino anche quello della Val d’Aosta.
    Direi che la lettura che ne hai fatto è decisamente calzante! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...