Ti conto

Immagine grafica di Eletta Senso

Ti conto le monetine il resto e l’avanzo

ti conto tutte le assenze e le tue inutili presenze

ti conto il dare e avere perché – come sai – non so tacere

ti conto le cantilene verbali e le rose carnali

ti conto quanto mi devi e ti ho dato per ogni giorno che è passato

ti conto i doni i regali i fiocchi e gli anelli

ti conto il disturbo e il consumo per gli occhi tuoi belli…

Ti conto e non ti canto

né m’incanto

ti conto e non t’incontro perché amo lo scontro e sempre esigo lo sconto

12 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...