Categorie
Attimi

La passione divora il tempo

Distesa a rosolare sul terrazzo, la luce ambrata sulle gambe: attendevo. Che un palpito una telefonata un soffio un temporale qualcosa che smuovesse comunque la stasi.

Lui non chiamava. Era con la bimba al parco. Con comodo, signore. Quanto tempo sprecato- pensavo. Eppure quando tornava a casa dalla moglie diceva, aprendo un magazine dove c’era una fotomodella con le lunghe gambe ambrate: ecco con chi esco.

E mi chiamava alla luce rosa in Tunisia mentre scendevo in spiaggia sola. Quanto tempo sprecato pensavo mentre fremevo. Non sapevo che la passione รจ fuori dal tempo perchรฉ divora il tempo.

Io aspettavo mentre venivo divorata dalla passione che divora il tempo. Io stupidamente ero fuori dal tempo in un attimo cristalizzato per sempre. Un attimo senza attesa.

8 risposte su “La passione divora il tempo”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...