Marmolada

cof

Dopo la tragedia della Marmolada meglio il silenzio. Ma, come persona che ha scelto di vivere in montagna, posso solo fare alcune considerazioni :

Detesto la montagna Luna Park. Detesto la cementificazione continua. La mancanza di rispetto dell’ambiente naturale. Detesto chi non capisce che dieci gradi a tremila metri non sono naturali e normali. Detesto che anche qui dove vivo – non si scelga un turismo soft, spalmato su tutto l’anno e non solo nel momento delle allegre sciate. Neve artificiale sparata se, come questo inverno, non nevica. Un sacco di soldi investiti per gli impianti e poi mancano i cestini per mettere i rifiuti in tutti i percorsi per chi, semplicemente ama il trekking o la passeggiata. Qui a ottobre, mese splendido di colori come ho documentato in autunno, non c’è un bar in piazza aperto. Chissenefrega degli abitanti. Ma ora, che sono arrivati i turisti son tutti belli aperti, anzi spalancati. Altro che i borghi che si organizzano per chi vuol fare una scelta di vita anche lavorando in Smart working.

Ho sempre parlato con entusiasmo della mia scelta, ma se devo dirla tutta non hanno di certo facilitato la mia vita qui, almeno dal punto di vista sociale, qui la comunità è molto chiusa. Stretta e ripartita in clan. Comunque io sono un po’ orsa e sto bene anche così.

Sono felice della mia vita in montagna perché la rispetto.

La montagna è sublime nella sua bellezza in tutte le stagioni.

cof

14 risposte a “Marmolada”

  1. Hai ragione: le parole più adatte sono quelle del silenzio.

    Piace a 1 persona

      1. Buongiorno a te 🌹

        "Mi piace"

  2. Condivido le tue considerazioni.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie e buona giornata 🌼

      Piace a 1 persona

  3. Che belle riflessioni, su cui mi trovo totalmente d’accordo
    Un abbraccio

    Piace a 1 persona

    1. Buona giornata cara Luisa e grazie 💕

      Piace a 1 persona

  4. Giusto non commentare, in particolare da parte mia che conosco pochissimo la montagna. Resta la responsabilità di non aver voluto vedere i problemi quando, forse, qualcosa si poteva fare. Ma pare che il consenso politico sia sempre la cosa più importante, ahimè

    "Mi piace"

    1. I soldi e il potere… Non cambierà mai nulla 🙄

      Piace a 1 persona

  5. Buongiorno Eletta. Vero ciò che affermi: durante la stagione turistica i luoghi dedicati al turismo di massa offrono tutto e a prezzi ben alti, poi, durante la stagione morta non c’è più nulla. Io ho smesso di lavorare come segretaria d’albergo e interprete ancora prima di pensare al matrimonio, quando il turismo è cambiato, quando è diventato sguaiato, mordi e fuggi e gli alberghi, invece che luogo di vacanza delle famiglie, di riposo e rilassamento, hanno incominciato a offrire le taverne con i karaoke, le macchinette mangiasoldi e un sacco di divertimenti strani e assurdi, tanto che la gente, finite le ferie era più stanca di prima.

    Piace a 1 persona

    1. È davvero così. Invece del relax e silenzio… Qui quando c’è folla io fuggo come i selvatici 😊

      Piace a 1 persona

  6. Non vivo in montagna ma la amo. Adoro passeggiare nel bosco e quando ho potuto l’ho fatto con la pioggia o il sole. Ho rispetto sia della montagna sia della pianura. La natura merita questo. Noi siamo solo ospiti, spesso non paganti, della natura e quindi dobbiamo chiedere il permesso di camminare in mezzo a essa.
    Bella serata

    Piace a 1 persona

    1. È davvero così. Siamo ospiti… Buona giornata 🌼🌼🌼

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: