Vorrei essere più semplice

Mentre qualcuno gioca a bowling con i corpi sulla Rambla, io giro e rigiro le pieghe scomposte del mio abito. Non so stare ferma perché il mio centro centrifuga pensieri che scattano come fulmini. Vorrei essere più semplice e calma, più stupida e accontentarmi della vita senza logica e regia. Fare shopping e ridere con un calice di bollicine in mano tra amiche e amici come nella pubblicità dove tutto è arancione. Vorrei essere tanto stupida e leggera. E vedere tutti i canali della tv e avere gli ultimi modelli di macchine e smartphone e ridere come nelle pubblicità. Vorrei non sapere quello che capita dentro e fuori di me. Vorrei non sapere. Non pensare. Essere più viziosa. Annegare nell’alcool o in qualche droga. Non sapere che questa vita va a picco. Che si staccano i ghiacci e che il mare ha isole di plastica – che la figlia di mia figlia non avrà un mondo nuovo. Vorrei fingere di essere amata mentre lui mi ignora perché fa continui girotondi intorno al suo totem Ego. Prego sempre di diventare più leggera meno pensante e pesante. Ma sono quello che sono. Scorticata ed esposta come sono i poeti. Sono nata così e se vedo vedo. Se vedo parlo. Non so fingere. Non so ridere. Provo orrore. Sento dolore. Sono inquieta.
Scrivo. E solo questo mi aiuta a trovare un po’ di sollievo in questo mondo che non mi piace. Tra persone che non mi piacciono. Che non apprezzo. Tra questi politicanti da osteria che giocano con i missili come se fossero su Risiko. Tra queste rovine di un mondo stanco.
Le uniche gioie le ho quando sto immersa nella natura e quando leggo un buon libro, ascolto buona musica, vedo opere esteticamente estasianti come un bel film o un’opera artistica e quando scrivo e comunico con anime simili.

18 Comments

  1. sicuramente vivere a contatto con la natura 365 giorni all’anno ti permette di allontanarti dagli orrori del mondo che lassù, fra le montagne, arrivano in qualche modo attutiti. Molto bella l’immagine che accompagna questa sentita riflessione..👍👍😉
    Un caro abbraccio, buona serata…🤗

    Piace a 1 persona

  2. ognuno di noi… è un dono prezioso…
    pregi e difetti compresi…
    non possiamo piacere a tutti…
    dobbiamo trovare il modo di stare bebè con noi stessi…
    conta solo questo…

    "Mi piace"

  3. essere come hai descritto è come non esserci, degli zombie, un ectoplasma.Il mondo futuro? Credo che sarà molto peggio dell’attuale che è assai scadente, dove qualcuno si diverte a giocare con le vite altrui.
    Stare tra la natura è stare in pace con se stessi.
    bella serata.
    O.T. Nevica?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...