I colori di Otranto

Incantata da Otranto che avevo già visto sei anni fa in febbraio, ma che oggi brillava grazie a un forte vento che rendeva saturi tutti i colori.

La meraviglia della pietra leccese delle sue case e chiese con i mosaici le volte della cripta della Basilica e di altre chiese affrescate…

Le finestre che ritagliano il cielo

Il castello e i vicoli sempre pieni di gente… E una mostra d’arte di cui parlerò in un altro articolo perché è da molto che non vedevo arte e questa, dedicata a un artista che ammiro, ha riempito un vuoto di anni. Sto parlando di Bansky.

Bellissima.

12 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...