Giorni bui

Giorni di nuvole basse calanti avvolgenti – come morbide ed evanescenti sciarpe – le cime e le pinete. Non si scorge il sole da una settimana. Eppure è tutto un germoglio di verde tenero e vivo. Ogni filo d’erba riluce d’argento e piccole perle stanno sulle ampie foglie.

Ha una sua tipica bellezza anche il passaggio continuo della pioggia. Dilava assoggetta modifica – a volte mortifica. Si piega il manto erboso come sotto una carezza. I fiori di valeriana piegano gli steli in linea con l’orizzonte.

Mi godo questa intima pioggia che cade – prima che arrivino sciami di cavallette a rompere il silenzioso gocciolio.

12 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...