Le foglie

Immagine fotografica di Eletta

Le foglie a terra hanno corpi distesi e muti. Eppure così vibranti per via del pulsare che si scioglie, evapora, trasmuta.

Abbandonato l’abito estivo, con un inesprimibile finezza dello stile: ecco le profondità viola e le trasparenze d’ombra.

Le superfici sfumano tra le rugose nervature. Le piccole macchie prendono vita come pizzi consumati dal tempo.

Le foglie a terra sono un geroglifico policromatico. Dialogano tra sublimi sfumature.

Dal cielo cadute – possiedono la regalità dell’ultimo canto.

11 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...