Cose di cattivo gusto

Rielaborazioni grafiche di Eletta Senso

” Cose che mi sembrano di cattivo gusto: troppi oggetti personali ammucchiati nella stanza dove ci si intrattiene; troppi pennelli in un calamaio; troppi Buddha nel tempio di famiglia; troppe pietre e piante in giardino; troppi bambini in una casa; troppe parole quando si incontra qualcuno; troppe imprese meritorie elencate in una petizione”
Da : Momenti d’ozio – Kenkō

A cui io posso aggiungere:
troppe rughe spianate per nuovi replicanti mummificati
troppe cartacce e mascherine nei bordi dei sentieri e nei prati
troppe plastiche nel mare
troppa cementificazione ovunque
troppe automobili e aerei
troppi incendi e disboscamenti
troppi videogiochi chat social
troppe app
troppi talk show
troppi adoni e starlette
troppi divorzi e separazioni
troppe dipendenze
troppo smog, polveri sottili
troppa violenza, arroganza, ignoranza e prepotenza

Volete aggiungere voi altre cose di cattivo gusto? Scrivete…

11 Comments

  1. Troppo rumore inutile, troppa sguaiatezza, troppi gesti plateali, troppi piedistalli su cui salire, troppi vestiti appariscenti su chi non li sa portare, troppi accessori luccicanti, troppi consigli non richiesti, troppi obblighi non dovuti, troppi furbi e disonesti, troppi politici demagoghi e retorici…beh, la lista sta diventando un po’ troppo lunga e io sono un’orsa solitaria e un po’ asociale.
    Buona giornata Eletta.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...