La luce

La luce cambia ogni giorno e le ombre si allungano. Come nere ossute dita stese sull’acqua. Sono sempre la prima cliente alla colazione. Sono sempre la sola.

C’è un’aria fresca e una pace tranquilla. Niente rumori. Niente scalpiccio. Nulla di nulla se non il lago quieto e le ombre che si ritirano mentre il sole cresce.

Pian piano le ombre prenderanno sempre più spazio fino al predominio assoluto quando il sole riuscirà a emergere dalle cime solo a mezzo dí.

Ci sarà, allora, la luce della neve a illuminare ogni cosa.

13 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...