Tredici anni fa

Ecco a cosa servono certe applicazioni. A ricordare.

Su Google Foto invece del solito tre anni fa oggi è apparsa un’immagine fotografica di tredici anni fa.

Incredibile. Ecco: allora è questa la distanza temporale da quando giocavo agli indiani costruendo tende dopo pranzo nella radura di un’altra valle…

Caspita! Sono già passati tredici anni.

Ho uno strano rapporto con il tempo: non ricordo le date, neppure di avvenimenti importanti… Infatti sembro un po’ scema quando mi fanno domande precise: quando ti sei sposata? Quando è morto tuo padre? Quando sei stata in Turchia?

Vado per approssimazione. Balbetto. Non rispondo. Non so. Non ricordo. Non mi interessa collocare un evento sulla linea temporale. Mi interessa l’evento e non il tempo.

Così, per persone fuori tempo come me, certe app servono a dire: ma va?

20 Comments

  1. anch’io con google foto vedo ogni giorno foto scattate negli anni precedenti, di certe località non ricordo neppure il nome. Ho viaggiato così tanto che molti posti li dimentico, la cosa bella è che quando li rifaccio mi sembra di farli per la prima volta 😊😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...