Seppia – gioco linguistico

In questo periodo pare che i colori abbiano perso intensità. Ci sono, ma li vediamo attraverso una lente che li assorbe e ne diminuisce la saturazione. Questione di luce – più interiore che esteriore – ottenebrata dalla fatica pandemica. Per questo ho deciso di presentare una serie di rielaborazioni grafiche in seppia.

Per chi ha voglia di giocare, nonostante le feste e il sole, propongo un tautogramma in S come Seppia e Sole.

Ecco il mio:

Senza sole strisciano stanchi serpenti solitari, sentendo suoni sibillini. Sanno sicuramente sciamare – senza sostare – sulla striscia salina. Strappano stoffe seriche seppia senza sosta. Sorridono silenti sapendosi simboli supremi.

Buon Lunedì

Sole dell’Equinozio di primavera


Sorge sole
su solitudini spente…
Sospira svegliandosi,
satiro Sileno,
suona siringa,
speranze sopite
sussurra soffiando.
Sparge selvaggio
sementi sonnolente,
sarà sua sposa
sottomessa selva.

Nero di seppia

Sorniona seppia,
sirena sapiente
spari sillabe spesse
sacche salaci spremendo.
Spirali succulente
spaventano subdole
sanguinari squali,
scappano spaventati
salpe, serpenti,
scrittori saccenti sillabano
suggeriti sussurri,
stilografici spruzzi
sincopando.

http://Il Blog di Silvia Cavalieri
https://silviacavalieri.com

Seppie spaghetti senza sugo
Scaldami Sole Selene sorride!!

http://La Gioconda
https://lagioconda160447342.wordpress.com

“Sarà senza spigoli sebbene siano sofferenze. Sarà senza sensazioni solo suo spirito. Se senti sinfonie sebbene siano strazi, sono sotterfugi”.
Stefania spiega sempre suoi pensieri. Sembrano suggerimenti. Sarà sincera?
Scrivi: soddisfa solo suoi sermoni. Senti: sono solfe senza senso. Sembreranno strade scorrevoli senza scabrosità.

http://Newwhitebear’s Blog
https://newwhitebear.wordpress.com

Sebastiano sussurra seducente: Susy, sei stupenda.
Senonchè Susanna si stufa subito: sai, sei stancante, sì, stucchevole. Su, sciò, sparisci.
Sebastiano subisce. Sarà subito sostituito.

http://orearovescio
https://orearovescio.wordpress.com

20 Comments

  1. Molto elegante e congrua l’idea di confinare le immagini di questi tempi difficili nel color seppia, cara Elettasenso! Ho pensato di mandarti due tautogrammi in S, uno scritto giorni fa, in onore del sole primaverile e quello testé composto, in onore della mistica seppia, dispensatrice d’inchiostro e di ispirazione, si spera, a noi scrittori.

    Sole dell’Equinozio di primavera

    Sorge sole
    su solitudini spente…
    Sospira svegliandosi,
    satiro Sileno,
    suona siringa,
    speranze sopite
    sussurra soffiando.
    Sparge selvaggio
    sementi sonnolente,
    sarà sua sposa
    sottomessa selva.

    Nero di seppia

    Sorniona seppia,
    sirena sapiente
    spari sillabe spesse
    sacche salaci spremendo.
    Spirali succulente
    spaventano subdole
    sanguinari squali,
    scappano spaventati
    salpe, serpenti,
    scrittori saccenti sillabano
    suggeriti sussurri,
    stilografici spruzzi
    sincopando.

    Piace a 2 people

  2. ci provo.
    “Sarà senza spigoli sebbene siano sofferenze. Sarà senza sensazioni solo suo spirito. Se senti sinfonie sebbene siano strazi, sono sotterfugi”.
    Stefania spiega sempre suoi pensieri. Sembrano suggerimenti. Sarà sincera?
    Scrivi: soddisfa solo suoi sermoni. Senti: sono solfe senza senso. Sembreranno strade scorrevoli senza scabrosità.

    Piace a 3 people

      1. Beh, non avevo dubbi Eletta, infatti leggevo con ammirazione. Io sono negata per questi giochi strizzacervelli e sono più per la poesia libera. Una volta scrivevo seguendo la metrica, adesso non sempre mi riesce 🙂

        Piace a 1 persona

      2. Sono contenta delle tue parole Eletta! Io credo che la poesia debba avere musicalità e istinto. Certo a volte la metrica ci spinge a lavorare su alcune nostre lacune linguistiche ma magari ci priva di alcune spontaneità. Grazie! 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...