Svegliarsi

Immagine grafica di Eletta

Svegliarsi felici con il suono della pioggia. Da lunedì piove anche qui. Nonostante l’altezza che potrebbe tramutare in neve.

Normalmente io mi sveglio bene. Perché sto bene.

Sto bene fisicamente. Sto bene nella mia casa. Sto bene con me stessa.

La vita mi ha dato diverse situazioni difficili, ma le ho superate e ho cercato di imparare. Ogni giorno cerco di capire e imparare il senso.

Tutti noi abbiamo la nostra o le nostre croci. Tutti noi commettiamo sbagli. L’importante è non restare fermi: mettere le scarpe nuove e proseguire.

Chi sta con le scarpe vecchie resta fermo nel pantano. E si lamenta. E non vede tutte le strade che possono condurlo altrove.

Occorre fare fatica. Occorre fare dei passi. Occorre muoversi. Ogni giorno ci dà la possibilità di imparare qualcosa che non sapevamo.

Per questo è importante leggere studiare approfondire ascoltare riflettere pensare creare. Incontrare. Viaggiare.

Senza affanno. Ma fare qualcosa per capire il senso.

Il senso della nuova giornata. Il senso di un rapporto. Il senso di un lavoro. Il senso del tempo.

Ci sono persone che seguo, anche su questa piattaforma, che portano il fardello di una malattia e ogni volta che leggo un loro pezzo noto quanta emanazione di energia salta fuori. Anche una malattia può insegnarci il senso.

12 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...