Ieri: emozioni

Albero e nebbia – Immagine fotografica di Eletta

Ci sono giorni dove il richiamo è ripetuto. Ieri è stato il giorno in cui più volte è tornato il richiamo al tema delle emozioni. Un accenno alla radio, in un blog, in un libro, in un film. Ripetutamente: sempre lo stesso tema.

Io considero l’emozione un affetto, nel senso che si è affetti da qualche cosa. Ci fa un certo effetto, sconvolge i nostri piani.

L’emozione ci travolge, non siamo più padroni di noi stessi… l’emozione è caratterizzata da una condizione fisiologica alterata” – Jung

Ieri ho visto un film: Hector e la ricerca della felicità. Alla fine, attraverso una tac, un medico vede tutti i colori delle emozioni di Hector. Ci sono studi ultimi in cui i neuroscienziati fanno proprio ricerche sulle diverse aree del cervello che si accendono nelle diverse situazioni.

https://www.corriere.it/salute/neuroscienze/15_marzo_16/ecco-come-si-illumina-cervello-chi-innamorato-779cbfdc-cbd9-11e4-990c-2fbc94e76fc2.shtml

Questo un articolo del Corriere della Sera sulle aree che si accendono nell’innamoramento.

Rabbia: rosso. Pace: verde. Invidia: viola. Serenità: arancione. Questi potrebbero essere alcune associazioni colore/emozione. I colori freddi come il verde l’azzurro e il blu possono calmarci a livello emotivo, infatti qualcuno ne tiene conto negli studi medici.

8 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...