Categorie
Attimi

Il tempo ha un ritmo jazz

Il tempo ha un ritmo jazz. Non è lineare. Ha variazioni improvvise per cui un giorno impenna il caos e il caso con virate spericolate. Cosa capiterà? Non ci è dato saperlo.

Nel mare calma piatta sale uno tsunami che tutto sconvolge. E ogni cosa centrifuga in fughe e schizzi come un frullatore impazzito.

In questo tempo sospeso non resta che ricordare una storia zen di cui ho spesso scritto. È la storia di un monaco buddista a cui capitano eventi in successione. Viene accusato, ingiustamente, di aver messo incinta una ragazza che abita vicino. Lui non batte ciglio e dice: – Ah.

I genitori della ragazza gli chiedono di sposarla. Lui li ascolta, la sposa e dice: – Ah.

Cresce il figlio come se fosse suo. Quando più tardi, non ricordo dopo quanto tempo, la ragazza trova il coraggio di dire ai genitori che lui non è il padre, ma un ragazzo di cui è innamorata, il monaco viene congedato e tutto quello che dice è:

– Ah.

Accettare tutto quello che ci prepara il Fato con lo spirito di questo monaco imperturbabile non è facile, ma cercare di avere questo spirito… aiuta.

14 risposte su “Il tempo ha un ritmo jazz”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...