Categorie
Sogno

Il veicolo nel sogno

Dal web

” I sogni contengono immagini e connessioni di pensiero che noi non produciamo con intenzione cosciente. Essi nascono spontanei, senza la nostra cooperazione, e costituiscono quindi un’attività psichica sottratta all’arbitrio”.

Opere – Carl Gustav Jung

Ho in mano le chiavi per aprire l’auto, ma non la trovo. Non ricordo dove l’ho parcheggiata. C’è pieno di auto ma non vedo la mia. Pigio il cicalino per vedere se sento il rumore che la fa aprire. Non è dove pensavo fosse. Finalmente avverto che è in un posto e lì mi dirigo.

È la prima volta che sogno di non trovare l’auto. Nei sogni precedenti c’era un veicolo troppo pieno o problemi di peso sulla bicicletta che sbandava.


Il veicolo nel mondo onirico è il mezzo che permette di andare, muoversi, spostarsi. Può indicare come conduco la mia vita.


Non a caso stanotte ho sognato che non trovavo il mezzo di trasporto. Perché sono estremamente confusa rispetto a determinate scelte. Non so bene che fare e dove andare.


La pandemia, di certo, ha influito notevolmente anche a livello inconscio. Dove andare? Che fare? Ed è possibile andare?

17 risposte su “Il veicolo nel sogno”

ho sognato molte volte anch’io di non trovare la macchina, di averla proprio persa, quando uscendo l’ho vista al suo posto non puoi capire quanto stavo bene, era quasi angosciante quel sogno. Curiosa questa cosa..👍
Buona serata, un caro abbraccio 😊🤗

Piace a 1 persona

ho letto anche… che perdere l auto ha altri due significati…
Il primo è la necessità di ritrovare il contatto con la natura: l’auto è segno di modernità e tempi frenetici, quindi doverne fare a meno ci invita a rallentare ed a vivere anche più green magari.
Il secondo significato è di liberarci del nostro solito modo di vedere le cose, trovando strade alternative e osservando il mondo da una prospettiva diversa.
buona giornata! ☀️😂

Piace a 1 persona

Ogni simbolo nel sogno può avere significati diversi anche antitetici. Perché il simbolo onirico è strettamente legato al sognatore e, come si sa, ognuno è diverso e unico. Inoltre è legato alle esperienze – normalmente diurne o del periodo – vissute dal sognatore. Esperienze uniche come l’unicità di chi sogna. La mia quindi è la mia interpretazione del mio sogno. Sono finiti i tempi freudiani per cui l’ombrello o un bastone erano per forza simboli fallici. Il sogno va sempre contestualizzato ed essendo creato dal sognatore è lui che deve cercare di coglierne un eventuale messaggio…

Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...