Serie

C’è chi l’ha amata, c’è chi l’ha odiata. Ritengo di essere una fruitrice piuttosto difficile rispetto alla maggior parte del pubblico che vede e divora serie televisive. Anche per i film ritengo di essere una spettatrice difficile perché difficilmente mi piace un film.

Di questa mini serie avevo letto critiche e mi aveva incuriosito. Poi mia figlia mi ha permesso di vederla. Mi è piaciuta perché mi ha avvinto. Un film o una serie mi piace quando ho voglia di continuare a vedere come procede, altrimenti sono facile a chiudere bloccare spegnere.

Interessante la trama e ben costruiti i personaggi. In questo atipico centro benessere vengono proposte diverse attività per riconnettersi con il proprio sé rivivendo il dolore per superare il trauma. La protagonista assoluta è una Nicole Kidman ieratica e un po’ inquietante nel ruolo di Masha. Bella l’ambientazione con una foresta con alberi e radici da favola. Forse a sottolineare metaforicamente la ricerca della radice del proprio dolore. Il finale è aperto e lascia a ciascun spettatore la sua personale interpretazione.

Dopo la Regina degli scacchi è la seconda serie che mi ha fatto piacere vedere.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Nine_Perfect_Strangers

14 Comments

  1. Sto guardando, per la prima volta, la serie “Incantesimo” che pare senza fine. Quello che mi fa riflettere è, in questa serie, la fantasia malata di chi ha creato personaggi tanto malvagi da mettere sempre i bastoni nelle ruote ad altri personaggi che paiono così sprovveduti da non accorgersene e ci cascano dentro come pere cotte. Sembrano tratti dalle idee dei romanzi della Carolina Invernizio che mia madre leggeva quando era giovane, dove bastava una lettera non arrivata per cambiare tutta la vita del protagonista, come se non ci fossero altri mezzi per comunicare o schiarirsi le idee.

    Piace a 1 persona

    1. Non la conosco questa serie. Ormai ce ne sono così tante e per tutti i gusti. L’importante è trovarne una che ci possa avvincere esattamente come un buon libro… Io spero di trovarne una ben fatta come la Regina degli scacchi che ho veramente apprezzato 🌹

      Piace a 1 persona

      1. Si tratta di una serie vecchia che viene ritrasmessa su Rai Premium. Di solito non amo le serie, ma preferisco gli episodi che si concludono fine a se stessi. Ma nelle serie mi è piaciuta, e la sto rivedendo, quella di “Downton Abbey” più che per la storia ho ammirato i costumi, splendidi nella esecuzione e nei tessuti, gli ambienti con gli arredamenti d’epoca e i paesaggi. Bravissimi gli interpreti, la regia e la fotografia.
        Ora che sono sola, la TV è una compagnia quotidiana e cerco di vedere cose che mi possano ancora insegnare qualcosa o che mi facciano rilassare. Mi piacciono anche i gialli, ma non quelli con troppa violenza, preferisco quelli in cui il cervello funziona più della forza: Agatha Christie, Simenon, ecc. Inoltre, ascolto la Tv, più che guardarla, mentre faccio altre cose con le mani, poi fermo il lavoro quando c’è veramente qualcosa di bello da osservare e godere.
        Buona giornata, che ti sia lieve e luminosa.

        Piace a 1 persona

      2. I vestiti sono straordinari, con i loro ricami, i pizzi, la impalpabilità di certi tessuti femminili e la perfetta esecuzione. La vicenda è interessante, anche se un po’ edulcorata.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...