Fili di ragnatela 3

Compagni di cordata

trattenete forte il fiato

respirate con lentezza

se all’altezza non osate…

La mia anima è molto antica

porta messaggi arcani

solleva con le dita

maschere e pastrani.

Credete di possederla

ed è lei che vi possiede

credete di ammansirla

con grida di sirene.

Galoppa sempre sola

sul suo destriero alato

ha come meta fissa

un orizzonte devastato.

Vi sovvertirà la vita

scompiglierà ogni cosa

poi vi deporrà per terra

come conchiglia vuota.

Ciò che eravate e siete

son ben poca cosa

per chi ha in mente altro:

l’essenza in cui riposa.

Questa la terza e ultima parte della poesia. Se desiderate leggera tutta la trovate nel post precedente: Fili di ragnatela.

Buona domenica a tutti voi.

7 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...