Prima lui

Edo

Da quando ho Edoardo tutti i riti mattutini sono mutati a suo favore.

Mi sveglio e me lo trovo sopra la testa comodamente sdraiato sul mio cuscino. Normalmente leggo gli articoli del quotidiano online a cui sono abbandonata. Me ne lascia leggere due poi si mette tra me e lo schermo a reclamare coccole. Prendo la spazzola e comincio, tra i ronf ronf, a spazzolare il suo magnifico pelo. Gli piace soprattutto sotto il mento forse perché gli ricorda le leccate della mamma.

Edo ha 4 mesi e sta sviluppando la sua personalità. In questa settimana terribile cominciata lunedì quando mi hanno portata via con l’ambulanza lui ha sentito molto la mia mancanza perché gli è mancato il nostro continuo contatto corporeo e le coccole.

L’ho trovato molto nervoso e aggressivo. Ma ora abbiamo ristabilito il nostro rapporto affettivo e, anche adesso che scrivo, lui ha il musino appoggiato al gesso del braccio sinistro.

Anche Edo ama i libri

Tutti i miei riti ora devono tener conto dei suoi riti. Prima della mia colazione reclama la sua razione di croccantini.

E ormai mi segue ovunque come un’ombra. Gli ho spiegato che ora ho un braccio ingessato e non può sdraiarcisi sopra, aggiungendo al peso del gesso il suo… ma pare trovarlo molto comodo.

Così come pare trovare molto comodi i due cuscini che metto per tenere il braccio sollevato: ha deciso che sono una comoda barriera per sdraiarsi. Ieri sera prima notte a casa ho dovuto ingaggiare un’ora di lotta per fargli capire che era per il mio braccio e non per lui.

Edo a due mesi

È un amore e a un amore si concede e perdona tutto, anche perché tutto quello che si dà ritorna moltiplicato.

21 Comments

  1. ma è bellissimo! io ho avuto Didi per un mesetto in pensione , la gattina di mia nipote, mentre facevano trasloco e devo dire che i primi giorni non voleva saperne di mangiare se non c’era la mia nipotina, poi piano piano si è a bituata!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...