Buongiorno creativi

Un buon giorno, in questo periodo di numeri e cifre sempre più allarmanti, può diventare più leggero – per chi ama la scrittura – anche giocando con le lettere e le parole.

Oltre agli acrostici e ai Tautogrammi che ho proposto ogni tanto inviterò ad altri esercizi linguistici. Per tentare di alleggerire il greve periodo.

Per me, ma penso anche per chi ha partecipato e provato, c’è un vero divertimento nel cercare le parole giuste… e poi questo lavorio esercita a inoltrarsi nell’infinito laboratorio della lingua, cercando nel nostro vocabolario.

Come si sa, usiamo sempre gli stessi vocaboli eppure la nostra lingua italiana è talmente piena di lemmi…

Attraverso i giochi linguistici si scoprono assonanze, consonanze, sostituzioni e permutazioni di suoni, si scoprono termini dimenticati, si utilizzano radici e suffissi… insomma giocando, si spolvera un poco quel che è rimasto in soffitta o in cantina, portando alla luce oggetti originali che non pensavamo di possedere.

I Tautogrammi pubblicati sono miracoli creativi interessanti anche, talvolta, nella loro stramberia.

D’altra parte dopo Joyce nulla è stato più come prima…

Buona giornata a tutti

5 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...