18 Comments

  1. Non
    Oro anelo ma
    Vino novello che dolce
    nell’Estasi spillo dalle tue
    Mammelle.
    Bramoso ti sogno, bramoso ti invento, bramoso ti perdo, nel
    Rubino bicchiere in cui invano ti cerco, nel fruttato profumo che invano si
    Effonde.

    Piace a 1 persona

    1. Molto bella. Ma la regola principe dell’Acrostico classico vuole la lettera che compone la parola all’inizio, mentre la tua E di estasi è dentro. Così almeno ricordo dagli studi fatti sui giochi linguistici. Spesso sottovalutati, ma per chi scrive molto utili per allenarsi. Comunque ottimo pezzo e poi mi piace che, dato lo stimolo, altri concorrano in un risultato corale ☺

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...