Tempestività

Immagine fotografica di Eletta

Mai come in questo momento ci rendiamo conto dell’importanza della tempestività dell’agire. Soccorrere, intervenire, esserci.

Mai come in questo periodo ci rendiamo conto che alle parole devono seguire i fatti. Subito. Niente sospensioni tentennamenti ritardi. Occorre agire subito.

Il tempo è prezioso. Agire nel giusto tempo è corretto. Ci sono momenti in cui non ci si può permettere di rimandare a domani quello che non si può fare oggi. No. Non è proprio più possibile.

Tutti abbiamo seguito nel tempo del corona virus le direttive. Siamo stati chiusi tanto tempo. Abbiamo cercato modi per vivere un tempo diverso nello spazio della nostra abitazione. Ci siamo adattati nel tempo ai continui cambiamenti. Dall’allarme, al lockdown, alla fase due. Alla timida riapertura.

In questo tempo forse abbiamo imparato a fare i conti col tempo. Tempo più vuoto. Tempo da riempire con un minimo di fantasia e invenzione. Anche soltanto riflettendo sui temi su cui non si riflette poi molto: come la morte. Quando sappiamo che la morte sta bussando alle porte è bene fare quello che bisogna fare, decidere in modo tempestivo e non procrastinare. Perché magari non ci sarà un domani.

In questo è davvero cambiata la nostra vita in questo periodo di emergenza nazionale. Nella percezione e gestione del tempo. Perché prima c’era la cosiddetta routine quotidiana con una normalità che non ci faceva davvero sentire l’importanza di ogni secondo minuto e ora.

Non è stato un tempo facile. In certe città, come Milano o Bergamo, tempo punteggiato dal continuo suono delle sirene delle ambulanze. Un tempo chiuso tra pochi muri con poche e limitate ore d’aria con la falce sempre sulla schiena.

È stato comunque un tempo denso. Un tempo nuovo. Dopo questo tempo, nel bene e nel male, nulla sarà più come prima. Chi non ha preso decisioni in modo veloce in questo tempo non avrà mai più tempo per recuperare.

4 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...