Hai la luna

Ci sono giorni in cui c’è la luna che influenza le maree mentali. Tutto si rovescia al negativo e c’è caos. Perdi gli appigli. Perdi il senso. Perdi la direzione.

Poi, la clessidra si rovescia, e hai voglia di tutto. Dei primi germogli. Dell’odore dell’erba nuova. Di chiacchiere leggere con un’amica. Di sbattere i tappeti e innaffiare i fiori. Di leggere e scrivere. Di dipingere e creare. L’energia si sbocca. Fluisce.

Ieri sera lo spicchio lucente mi faceva da sentinella mentre tornavo nel mio borgo.

Mi dimentico di guardare il cielo, la notte. Dovrei alzare lo sguardo più spesso per vedere la tempesta di cristalli e ricordarmi della mia piccola vita.

” Meglio un qualsiasi senso, che l’assenza di un senso” Nietzsche

4 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...