Fili

Fili lunghi in gugliate di donne chine su lembi di lino

fili sospesi di ragnatela nell’angolo dove il sole lamina improvviso

fili i tuoi capelli di bimba selvaggia che ti frustano il viso mentre ridi

fili d’oro e d’erba nascosti sotto coltri nevose così fredde

fili di collane che danzano sul seno

fili di serpenti infilati nelle tane

fili di sciarpe e scialli mentre passano le sciagurate e la via del corso si riempie la sera dello struscio

con fili di risa e occhiate infilate come nere perle tra sussurri di selce.

8 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...