Perché è bene avere un amante

Questo articolo è nuovo, appena sfornato, anzi impastato sulla tastiera ora. Vorrei spiegare brevemente perché è bene avere un amante.

Perché diventeremmo meno noiose, esigenti, appiccicose e respingenti, intransigenti.

Perché diventeremmo più sorridenti splendenti giocose e divertenti.

Perché quando lui – il nostro uomo ci ignora – troveremmo il modo di civettare ammaliare sedurre e amare.

Perché non è possibile dire e ridire, a un certo punto conviene agire.

( Immagine fotografica dell’autrice )

21 Comments

  1. Ho scritto anch’io una cosa fresca di giornata che a un certo punto fa:

    Ah, adesso che sei anche tu un adulto e vai in giro a fare ‘o fareniello sciupafemmine, posso dirti che io e tuo padre abbiamo una donna in comune, o meglio, è lei che ci intrattieni entrambi, perché lei dice che ogni donna deve avere almeno o minimo due uomini oltre al marito. E in questo modo che si riescono a superare anche i momento più noiosi, controversi e difficili. Avolte basta andare dall’latro per stemperare le tensioni. E poi il sesso viene meglio e anche di più. Quann’ ce v ce vò, ‘o riest’ so’ chiacchiere.

    Piace a 2 people

      1. Ahimè sono perdutamente innamorata dei miei figli 😉 E alle volte è divertente essere l’unica femminuccia in famiglia. E ormai non riesco nemmeno a immaginarla, una eventuale figlia femmina. Attendo le nipoti (per le quali, ho già avvisato, perderò la testa)

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...