Vestiti appesi#annovecchioenuovo

Ormai Babbo Natale ha finito i suoi giri e i vestiti stanno appesi ad asciugare.

Ultimo giorno di questo anno terribile. E l’apertura del nuovo non pare aprire nuovi orizzonti rosei.

Ritengo che l’evento migliore di questo anno terribile sia stato l’arrivo del mio caro compagno di vita: Edoardo.

Sicuramente la scelta migliore che io abbia fatto ultimamente: Edo mi riempie di gioia, calore, affetto e gentilezza come scrivevo ieri.

Tutta la mia quotidianità è cambiata e ogni momento devo fare i conti con la sua elegante presenza. Ad ogni miagolio devo rispondere: aprirgli la finestra perché vuol guardare fuori, cambiargli la sabbietta, pettinarlo, accarezzarlo, dargli il cibo.

L’anno che sta chiudendosi mi ha donato un amico del cuore. Il mio Edo.

18 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...