Prima… studia, poi parla

Immagini fotografiche di Eletta Senso

Prima impara poi parla.

Prima studia poi parla.

Prima conosci e poi parla.

Non sopporto le persone che si permettono di buttare tutto alle ortiche senza aver mai fatto un minimo sforzo per conoscere la materia.

Questione di apertura e di chiusura. Di flessibilità e rigidità.

Non conosci un argomento se non per sentito dire? Taci. Se vuoi esprimere un giudizio prima studia, approfondisci, leggi, vai a conferenze, convegni leggi leggi leggi e poi… potrai dire non mi piace, non mi interessa, mi sembra una scemenza, non sono d’accordo…

C’è chi pensa di avere già in tasca le chiavi dello scibile universale. Sta seduto a guardare i cantieri come certi pensionati a guardare come procedono i lavori.

Occorre lavorare molto sempre per tutta la vita per imparare a stare bene. Per imparare a stare bene con se stessi e con gli altri occorre fare un minimo di fatica per diventare consapevoli.

Come ho già scritto nel post dedicato a Yoga di Emmanuel Carrère, anche questo stimato scrittore ha dovuto fare il punto sulla propria situazione partecipando a una settimana di meditazione e silenzio guidato da un santone, guru, o chiamatelo come volete voi. Era sul punto di una depressione senza ritorno.

Occorre lavorare sul proprio sé. Non si nasce già imparati. Le qualità come la cortesia la gentilezza amorevole la compassione sono abilità che devono e possono essere addestrate. Naturalmente per il proprio benessere e per il ben-essere di chi ci sta accanto.

13 Comments

  1. Ciao, non sai quanto senta mio ciò che hai scritto, soprattutto in questo momento specifico della mia vita. “Imparare”, “addestrarsi” per creare un – giusto – senso di sé. Costa fatica, a volte, sembra una strada piena di buche e cadute da cui è difficile rialzarsi ma non credo ci sia un altro modo di vivere. Piano, piano. Giorno dopo giorno. Un abbraccio affettuoso

    Piace a 1 persona

  2. nella stressante vita di oggi pare che la maleducazione prevalga su tutto, c’è gente che insulta a prescindere, va alle manifestazioni solo per creare caos, violenza. Sono solo esempi per dire che il dilagante menefreghismo della gente porta ad avere poco rispetto verso tutti e tutto….🙄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...