Ciascuno è responsabile

Una delle frasi che amo ripetere è:

Ciascun adulto è responsabile di quello che dice e che fa e ne subisce le conseguenze.

È una frase apparentemente semplice ma difficilmente applicabile. Perché non sempre siamo consapevoli delle effettive conseguenze delle nostre parole e azioni.

Anche di un’azione semplice come buttare o non buttare una carta, una plastica, una lattina, una mascherina per terra. Basta vedere, dopo la massa estiva dei turisti, cosa è rimasto nel percorso boschivo per terra.

Da queste semplici azioni ecologiche a quelle azioni che hanno ripercussioni non sull’ambiente in cui viviamo, ma nel contesto sociale e affettivo.

Una frase sgarbata, un gesto mal fatto o non fatto, un’offesa, una ingiuria, una presenza disattenta che sembra un’assenza…

Avevo in giardino delle fioriere in legno. Avevo deciso, in vista della settimana piovosa, di metterle a riparo. Ho chiesto ai miei vicini se c’era qualcuno disponibile a offrirmi un posto riparato… mi hanno detto di sì: uno di loro lo aveva. Non solo mi hanno aiutato dandomi la disponibilità ma, dopo pranzo, me le hanno portate loro in loco. Quando sono uscita in giardino, con mia grande sorpresa, non c’erano più. Gentilissimi.

Queste azioni – generose gentili cordiali – riempiono il cuore di gratitudine e portano, a catena, altre azioni positive. Ho regalato una torta appena sfornata. Mi sono trovata sulla porta un sacchetto pieno di porcini profumati e sodi.

Ecco: nello stesso modo le azioni malevoli cattive ingenerose crudeli portano a catena azioni non certo nel campo del bene.

Pare incredibile ma ci sono persone che un concetto così semplice fanno davvero fatica a capirlo.

Immagine grafica di Eletta Senso

21 Comments

  1. Non mi piacciono le frasi in cui si applica una definizione a tutti, perché logicamente equivale applicarla a nessuno.
    Siamo tutti responsabili dell’ambiente quindi essendo tutti alla pari nessuno è responsabile. Sei responsabile tu che non dividi l’immondizia e l’industria che versa veleni in un fiume, ognuno per la sua parte. Siamo tutti responsabili dello sfruttamento, tu che compri i pomodori a 0,75 € al kg e lìagricoltore che paga il bracciante a 3 € all’ora. Siamo tutti responsabili della violenza perchè non denunciamo e perchè facciamo violenza.
    Continuo …
    Siamo tutti responsabili della cattiva politica perchè i politici li abbiamo votati noi ciascuno.
    Volevate libero Barabba, ora che vi lamentate? Io me ne lavo le mani. Ognuno si prenda la sua responsabilità.

    Piace a 1 persona

    1. Questo è, ed era, il senso della frase. Dal più piccolo al più potente… se ciascuno fosse responsabile nel piccolo anche i così detti “grandi” dovrebbero prendere coscienza. Sono convinta che siamo noi tutti, nelle scelte quotidiane ( che prevedono anche fare una spesa responsabile e scegliere di non asservirci al consumismo efferato ) a poter cambiare la realtà. Nel piccolo il grande.

      Piace a 1 persona

      1. Grazie della tua risposta. Non sono però d’accordo completamente. Vero che se tutti spingessimo per scelte responsabili sarebbe meglio ma comunque le scelte di tutti vanno prese da chi amministra. Ti faccio un esempio: le mascherine. Visto che tutti i governanti affermano per uno sviluppo sostenibile perchè non si è imposto che le mascherine venissero prodotte in materiale riutilizzabile o degradabile?

        Piace a 1 persona

  2. anch’io durante i lunghi percorsi di trekking m’imbatto spesso nella spazzatura lasciata a terra da chi certamente non ama la natura e soprattutto non la rispetta, non ci sono parole! Meno male che ci sono anche molte persone buone, come quelle che hai trovato tu, la gratitudine porta sempre positività in chi la fa e la riceve, allarga il cuore e la mente… 😉

    Piace a 1 persona

    1. Sì, la gratitudine porta calore e un buon clima però discende e dipende solo da una buona consapevolezza. È vero che non possiamo incidere più di tanto sui macro sistemi ma sono convinta che ciascuno di noi è responsabile non solo del proprio destino…
      Buona giornata Max ☺

      Piace a 1 persona

  3. La frase, il concetto, è sacrosanto. In teoria. Nella realtà quotidiana purtroppo non esiste giustizia. Né umana né divina. Vero che siamo tutti pagando caro un comportamento scorretto verso la natura, ma credo sia anche vero che molti di coloro che non rispettano prevaricano arraffano sporcano sottomettono non ricevano il giusto negativo ritorno durante la loro vita.

    Piace a 1 persona

    1. Tutto torna. Ogni gesto che facciamo ha ripercussioni. Non sempre gli inconsapevoli vengono colpiti dagli strali degli dei… almeno in questa vita. Comunque io penso che sia corretto comportarsi in modo corretto. Una questione di etica. Buona giornata Walter ☺

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...