Nel mormorio

Immagine fotografica di Eletta

Nel mormorio del soliloquio

– ormai parliamo ai muri – cercando di sfondare pareti

divaghiamo: perdendo il filo della matassa labirintica

invischiati nelle ragnatele dei giochi ossessivi non c’è luce che àncora per distruggere e dimenticare

i neri pipistrelli s’infilano tra le lenzuola la notte e il tam tam dei numeri ci assorda

si fanno due parole porgendo fiori tra stoffe color fiordaliso e strisce tigrate di orchidee

2 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...