A.

Immagine fotografica di Eletta

A volte tornano nei sogni. Non nel senso di desideri: i sogni son desideri, ma nel senso di apparizioni oniriche. Di spazio notturno in cui non siamo noi a decidere chi incontrare.

Stanotte è tornato un mio ex amore. La mia ex anima gemella. Sarà che ieri, per caso, ho letto un articolo sull’anima gemella e il senso nel percorso karmico. C’è chi ci crede, chi no. Il senso era che ha un senso.

Ha un senso, nel nostro percorso karmico, incontrare un’anima gemella perché ci fa lavorare sui nostri irrisolti interni, ci fa fare un balzo nel processo di individuazione.

Questa, più o meno, la sintesi. Sta di fatto che per me è stato così. Incontrare A. in quel determinato periodo ha voluto dire cambiare tutto.

Le nostre strade dopo anni si sono allontanate. Ciascuno ha preso la sua. Era un narcisista patologico e le sue ultime parole sono state: – Sentirai ancora parlare di me.

Io quando chiudo chiudo. Non ho più sentito parlare di lui anche perché non ne ho più voluto sapere e sentire niente. L’unica volta che per caso l’ho visto usciva da messa in una piazza della città dove abita; ero con amici a fare un aperitivo.

Esattamente come nel sogno di stanotte: diceva a un signore: – Poi andiamo a messa.

13 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...