Un paesino fermo nel tempo

Stamattina sono stata in un paesino fermo nel tempo. Vicoli stretti e pietre, una donnina passa con la gerla piena di legna. Fontane e terrazze che danno sui monti.

Si sale per infiniti tornanti. Sotto il cielo.

Pochi posti per lasciare le auto. Poi si cammina nei vicoli di pietra. Piccole piazzette con sontuose dimore settecentesche.

Una signora passa con la carriola piena di borse e valigie: deve essere appena arrivata per passare gli ultimi giorni qui: nel silenzio antico.

Cerco il sole e lo trovo sotto la casa degli specchi. C’è un tavolo rotondo fuori e una panca di marmo ruvido.

C’è pace e silenzio.

6 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...