Categorie
Attimi

Albero

Giornata nazionale dell’albero.

Non vedo l’ora che venga primavera per piantare erbe nel mio nuovo orto e un albero. Non so ancora che alberello sceglierò. Ma sicuramente tra insalate e cavoli, tra zucchine e prezzemolo ci sarà anche un piccolo albero.

Io sono cresciuta sugli alberi. Forse per questo mi è piaciuto così tanto il Barone Rampante di Calvino. Perché so bene cosa vuol dire arrampicarsi e stare lassù a guardare in giù. Passare le giornate tra le fronde.

Generalmente stavo su un gustoso ciliegio a mangiarne i rossi frutti. Oppure su un agile pero o pesco.

Ho ascoltato con piacere l’idea ironica e beffarda di Michele Serra, proposta a “Che tempo che fa” come idea innovativa e geniale per combattere l’inquinamento: piantare un albero.

https://www.raiplay.it/video/2022/11/Michele-Serra—Che-Tempo-Che-Fa-06112022-b1a0bc0c-7116-4047-b70a-e44b57f8f0f1.html?wt_mc%3D2.app.cpy.raiplay_vod_Che+tempo+che+fa_Michele+Serra.%26wt

Se tutti facessimo questo semplice gesto, tutti in tutto il mondo nello stesso identico tempo forse saremmo ancora in tempo per far vedere l’Eden ai figli dei nostri figli.