Categorie
Attimi

Nove giorni

Il mio abbonamento “Colazione al lago” mi informa che non salgo da nove giorni.

Stamattina ho deciso di prendere una pausa dai lavori in corso per la nuova casa – che ormai è un cantiere – e venire qui.

Mi mancava il lago Tiffany e la pace che ormai non c’è. Dietro la mia sdraio una compagnia di milanesi pensa che la loro conversazione interessi a tutto il mondo.

Aspetterò che il sole accarezzi i massi nel torrente e poi mi sposterò.

Quest’anno mi sembra che ogni buco e buchetto sia occupato. Non vedo l’ora che arrivi settembre. Quando finalmente l’elettricista il falegname l’idraulico e non so chi altro, avranno finito…

Ogni giorno un impegno. Volture da fare e altre allegre burocrazie kafkiane. Devo prendere un altro faldone per mettere tutto e non perdere tutto. Ho l’agenda piena.

Che passi il chiassoso Ferragosto. Che trasmigrino le allegre brigate nelle loro dimore. Ho un bisogno assoluto di essere lasciata in pace e di silenzio.

E tornerò a leggervi con piacere 😎