Categorie
Attimi

Un anno fa

Esattamente un anno fa eccomi in ospedale con il braccio destro ingessato. Ero uscita a fare fotografie al paesaggio innevato e incantato

Davvero tantissima neve, così tanta che sono scesa in ambulanza con le catene… Così tanta che sono scivolata proprio perché era passato lo spazzaneve e non mi ero accorta della lastrina di ghiaccio. Oplà! A terra col polso rotto.

Quest’anno non nevica mai. Ma proprio mai. Domani danno, ancora, temperature sopra la norma stagionale. Sole sole sole. Sarà perché ho preso gli occhiali da sci, quelli antiriflesso della neve. Sarà perché finalmente quest’anno posso sciare considerato che non ho il braccio ingessato. Sarà che davvero il clima sta cambiando e il mondo intero sta cambiando.

Da quell’incidente ho imparato la prudenza. Cammino con più cautela e se c’è ghiaccio metto i ramponcini.

12 risposte su “Un anno fa”

Chissà perché la prudenza si impara sempre dopo! Il mio vizio di correre in giro senza badare a pavimenti scivolosi e infidi scalini mi ha praticamente rovinato la schiena (e la vita!)
Quindi continua con la prudenza, che non è mai troppa! e buona neve, se ci sarà, che è tanto bella!

Piace a 1 persona

Rispondi a nerodavideazzurro Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...