Tautogramma in G #giocolinguistico

In onore al mese di giugno nascente, per il gioco linguistico del lunedì propongo un tautogramma in G. Con una versione un po’ più difficile : la variazione che chiamerò vocalica. Ossia l’uso di parole comincianti per G più le vocali A E I O U.

Ecco il mio esempio:

Giunge giugno e giacciono gigli giacinti e gialli girasoli nei giardini… Giacomo e Gigliola gioiscono girando in giravolte tra giri e giochi giovani e giulivi. Godono di gemmate ginestre. Gemono nelle gelide giornate.

Buon lunedì e buon divertimento a chi vorrà partecipare…

Eletta

Per chi vuole leggere i testi inviati dai giocolieri delle parole invito a leggerli nei commenti. Ringrazio tutti i partecipanti.

25 Comments

  1. Ciao Elettasenso! Anche oggi partecipo con piacere. Giugno suggerisce immagini piene di gioia e calore… ecco quindi che ti propongo il mio:
    “Giugno in amore”
    Garrisce giugno
    garrulo gaudente,
    gemme genera
    gestazione generosa.
    Giacomo giacendo
    giovanetta gioconda
    gemendo ghermisce
    graziosamente,
    gioco galante gustando.
    Giovinezza gradisce
    girasoli, gighe
    giaggioli, gialle ginestre.
    Geometride guida
    goniometrica ginnastica
    gigioneggiando.

    Sono solita, da qualche tempo, leggere le tue belle composizioni e quelle degli altri partecipanti solo dopo aver composto la mia. Noto con un sorriso che il nostro “protagonista maschile” porta lo stesso nome, Giacomo, a me molto caro. Complimenti per i tuoi versi e buona serata!

    Piace a 4 people

  2. pronto col mio esercizio.
    Giriamo gaudenti per gioco gongolanti e gelosi. Gustiamo un gelido gelato nel giardino. Con giramenti garrenti e galanti genuflessioni in ginocchio gridiamo: giusta generosità per la gaffe. Giudiziosamente giudichiamo la gelosia un gesto goffo, generosa gaiezza per galateo. Una gabola galeotta gela Giovanni. Giacomo è un gaglioffo.

    Piace a 2 people

  3. Ciao, molto interessante, ci provo.
    Gongolai, gustando e gemendo di un gelido gelato al gusto gelso e di galanti gambe, gozzoviglianti guizzi di gioia. Giocammo girovagando e godendo gradino su gradino gorgheggiando gloria e grottesca goffaggine ma, gelosamente geniali e gioviali, gabbando gaglioffi giustizieri.

    Piace a 3 people

Rispondi a massimolegnani Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...