Relax

Non c’è nulla di più distensivo, naturalmente per me, che stare in un angolo in piena natura a disegnare o dipingere en plein air.

L’odore dell’erba e delle piante. Fissare lo sguardo sulla forma degli alberi e le masse cromatiche. Osservare vedere notare. Senza pensare minimamente al risultato. È l’immersione nel flusso creativo che conta. Un attimo sospeso di non tempo e non mente.

Stamattina ho voluto giocare liberamente e gestualmente con le masse delle chiome.

Il mio taccuino ora ha un attimo in più di vita.

19 Comments

    1. Cara Valeria nessuno non sa dipingere 🌝 ho tenuto dei corsi proprio per insegnare a vedere. La tecnica è secondaria. Compralo il taccuino e non preoccuparti di ciò che viene. Questo è il primo passo: vedere e provare e riprovare. 🍀🌿☘️🌲🌹

      "Mi piace"

  1. ma che bello, una vera creazione artistica nata in mezzo alla natura. Io non ho mai dipinto, in realtà non ho mai comprato colori o simili, quindi non saprei neppure da dove iniziare, in compenso amo dipingere emozioni attraverso le immagini, che cerco poi di trasmettere attraverso il mio blog. 😉
    Buona serata, un caro abbraccio e complimenti per la tua creatività 👍👏👏

    Piace a 1 persona

      1. L’acquerello è la tecnica più difficile perché di ogni segno rimane traccia e non è possibile come nella pittura ad olio o acrilico, coprire. E poi è una questione di trasparenza e luce 😊😍

        Piace a 1 persona

Rispondi a maxilpoeta Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...