Non scrivo

Non scrivo di palpiti sussurri tremori attese sobbalzi paure incognite fremiti vampe

Non scrivo di attese di lettere telefonate appuntamenti incontri sotterfugi intrecci intrighi

C’è una piana senza abissi né vette. Un lento ricamare trafitta da un pallido lume. La temeraria sopita. Le armi a terra con la corazza e lo scudo.

Da oggi mi trovate anche qui, ringrazio Juan Re Crivello.

https://wp.me/pbPX5e-ql

2 Comments

Rispondi a newwhitebear Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...