Stagioni

D’estate tutto è esposto e aperto:S’inghiotte l’eccesso di voci e corpi.Uno stato indecoroso permanenteDi cosce e seni, tra fili esigui … Altro