Mi preparo

Mi preparo al Natale con delle luci perché di luce ho bisogno non avendo fede. La luce del sole mi scalda ancora la mattina lungo la passeggiata in questo novembre anomalo con garofani selvatici in fiore e farfalle bianche.

Mi preparo al Natale cercando bacche e rami da intrecciare per fare ghirlande perché solo facendo la mia mente si distrae un attimo dal pensiero ossessivo pervasivo incombente di un mio caro in terapia intensiva.

Solo camminando solo raccogliendo solo facendo solo progettando piccole cose solo vivendo con le mani a fare costruire smontare pulire assemblare spostare creare io riesco a non pensare ad allontanare per qualche istante l’ansia la preoccupazione l’angoscia.

26 Comments

  1. spesso il miglior modo per non pensare ad un evento brutto come il tuo è proprio quello di occuparsi di altro. In questo clima pazzo fa strano parlare di Natale, quando da noi sulle coste c’è ancora gente con i piedi a bagno, ma ormai manca poco più di un mese…
    Un caro abbraccio..

    Piace a 1 persona

  2. Mi spiace per la persona a te cara. Le auguro di superare questo momento difficile presto e in modo ottimale.
    Auguro a te di riuscire a superare l’ansia e di avere presto buone notizie così potrai creare per il gusto di farlo e non solo per necessità.
    Un abbraccio grande. Incrocio le dita per voi. 🤞🤞🤞🤗🤗

    "Mi piace"

Rispondi a Enza Graziano Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...