Dicono

Dicono che se sei forte dovrai affrontare prove e più forte sei, più le prove saranno dure. Bella consolazione quella di essere considerati forti quando devi fare i conti quotidianamente e costantemente con persone arroganti tracotanti permalose poco educate. Che ti detestano, tutto di te invidiano. Che sparlano ti insultano ti provocano. Piccole zanzarine noiose. Che poi non dormi.

Per lo più donne, che non hanno ancora raggiunto la parità di genere ma – per cattiveria invidia maldicenza – superano in “bravura” i maschi che in quel campo sono all’asilo col grembiulino azzurro.

Donne che pensano che gli rubo gli uomini quando non mi passa nemmeno per la testa di farmi omini coi baffetti da sparviero e capelli tinti. Donne che mi intimano di togliermi l’anello dell’ultimo fidanzato senza dire apertamente che di me sono invaghite. Che poi, non ci sarebbe niente di male a dirlo, invece per un loro intimo conflitto cominciano a farmi la guerra. Troppa energia bambina: se regali odio regali energia.

Così per una storia o per l’altra io mi ritrovo sempre senza sorellanza.

La penultima non mi ha neanche avvisata quando è morto suo marito forse perché l’ultima volta che li ho visti, in riva al lago, lui mi ha detto che sono un angelo. E quando eravamo in vacanza insieme – la sera a cena – mentre sua moglie succhiava acqua calda dal piatto fondo, io lo facevo ridere Giorgio e lui faceva ridere me mentre lei succhiava in silenzio. Lei non sopportava che io persino in quel piccolo alberghetto in Trentino avessi trovato un innamorato: era col padre a un tavolo vicino e ci eravamo piaciuti. Ancora adesso siamo amici. Perché io ho la fratellanza invece della sorellanza perché con gli uomini ci capiamo al volo e non ci sono sotterfugi né invidie stupide.

Le donne non sopportano amiche seducenti. Le preferiscono anonime coi baffi che così nessuno le guarda e non si fa la guerra per un povero pollo.

La leggerezza e il riso. Questo manca ed è sempre mancato alle mie ex amiche perse per strada perché mi volevano o non volevano che io piacessi a un altro o temevano che io volessi il loro uomo e glielo rubassi poi la notte entrando dalla finestra con una tuta nera come Catwoman.

Da Pinterest

36 Comments

    1. Pare che il pregiudizio nei miei confronti scatta subito, non so perché… Ho dovuto specificare dopo anni alla signora del negozio dove faccio la spesa: Non sono un’oca, e lei sorridendo mi ha risposto: Sì, l’ho capito.
      Molte donne si fermano all’apparenza ( titolo di una mia personale pittorica) e non c’è altro da fare…
      Peccato perché mi mancano vere amiche. Vicine. Quelle che ho sono lontane.
      Buon pomeriggio cara

      Piace a 1 persona

  1. Anch’io penso che la sorellanza non esista. Ho avuto più problemi con le donne che con gli uomini, in vita mia. Non è che gli uomini siano più elementari; è che sono prastici: se dicono una cosa è quella, non una sfumatura di quella cosa che speriamo che gli altri possano interpretare come la concepiamo noi (esempio banale). Sono più lineari e questo semplifica le cose.

    Buon pomeriggio. 😊

    Piace a 2 people

  2. Non si può piacere a tutt*… forse l’importante è condividere piacevolezza con chi spontaneamente lo ricerca senza retropensieri; non sarà panacea ma probabilmente semplifica.
    (p.s. adoro il cromatismo della tua rielaborazione!)

    "Mi piace"

  3. Sassolini? Mah, in effetti io ho scritto quello che ho scritto perché mi faceva ridere lo stile irriverente e affabulatorio alla Joyce. A volte è bello lasciar andare i freni e galoppare, scrivendo. Almeno a me piace
    Buona serata
    🤗

    "Mi piace"

  4. A me piace avere amiche belle! 😍 E non concepisco la gelosia… quando io e il mio fidanzato siamo a distanza lo esorto pure a vedere le sue amiche! 😄 Se lo dico sembro pazza per molte, forse infatti la maggioranza è come hai descritto 😳

    Piace a 2 people

  5. Ahimè alle volte resto davvero stupita del livello di bassezza a cui riescono ad arrivare certe donne, anche inaspettatamente. E’ altrettanto vero che ce ne sono di illuminate, capaci di essere piacevoli con tutti, uomini e donne, senza doppi fini. Ho sempre pensato che, se il mio uomo vuole stare con me, lo deve fare con convinzione e non con costrizione, quindi non temo le amiche belle: meglio sola che con un uomo che pensa a un’altra

    Piace a 2 people

  6. La vera amicizia tra donne non è facile da trovare. Le donne sono le critiche più severe sia nei propri confronti che nei confronti delle altre donne. Sono sempre pronte a cercare difetti per sminuire chi trovano più bella o più interessante, ma non dimenticare che questa è anche una mancanza di personalità e come dici bene tu un mancato raggiungimento della parità di genere (mi piace molto questa espressione). Manca una vera solidarietà femminile. In questo dovremmo imparare dagli uomini che di problemi se ne fanno molto meno.

    Piace a 1 persona

Rispondi a elettasenso Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...