I Ching: pieno e vuoto

Questo testo è da leggersi con calma. Non è di facile comprensione soprattutto per chi è digiuno di filosofia orientale.

Ho aperto a caso il Libro dei Mutamenti _ I Ching. Questo quello che hanno letto i miei occhi. Interrogo I Ching quando ho bisogno di riflettere, non quando ho bisogno di risposte perché risposte non ci sono :solo riflessioni da fare su ciò che accade. Non ho buttato le monetine, ho aperto a caso.

Il testo è una sintesi di quanto letto.

***********************

Il Senso nei suoi rapporti con la forza chiara e l’oscura.

Ciò che fa apparire una volta l’oscuro e una volta il chiaro è il Senso.

Il chiaro e l’oscuro sono le due forze primordiali. Solido e tenero sono le due designazioni riferite alle linee nel Libro dei Mutamenti, mentre il chiaro e l’oscuro sono i nomi delle due forze primordiali della Natura.

Le espressioni yin=l’oscuro e yang=il chiaro designano il lato illuminato e quello in ombra di un monte o di un fiume… A poco a poco questi due termini vengono estesi alle due forze polari dell’universo, che noi possiamo chiamare positiva e negativa. Il TAO.

Le forze primordiali non si arrestano mai, il corso circolare del divenire continua ininterrotto.

La ragione è che tra queste due forze primordiali nasce sempre uno stato di tensione, un gradiente che tiene le forze in moto e le spinge ad unirsi, così che esse si rigenerano di continuo.

Ciò è opera del Senso che però non si mostra in nessun modo.

Questa proprietà del Senso di mantenere l’universo rinnovando costantemente lo stato di tensione tra le forze polari è designata come buona.

In quanto forza che porta a termine le cose, che conferisce ad esse la loro individualità e un centro attorno al quale si organizzano in se stesse, il Senso è chiamato l’essenza, ciò che le cose ricevono quando nascono.

Il Senso si rivela a ciascuno in maniera diversa. L’uomo operoso, che apprezza sopra ogni cosa la bontà e l’amore per il prossimo, scopre questo Senso dell’accadere universale e lo chiama suprema bontà: Dio è amore.

L’uomo contemplativo che apprezza d’ora ogni cosa la quieta saggezza, scopre questo Senso dell’accadere universale e lo chiama suprema saggezza.

Il popolo comune vive alla giornata, costantemente sorretto e nutrito da questo Senso, ma non ne sa nulla: vede soltanto ciò che gli sta davanti agli occhi. Poiché la natura del nobile che non vede soltanto le cose ma anche il Senso delle cose, è rara.

********************

Nella nostra cultura occidentale esiste il bene e il male. Nel cattolicesimo il male è il peccato da punire. Nel simbolo del TAO invece il nero contiene un punto di bianco e il bianco una punta di nero. E si completano, pur essendo contrapposti formano un unico simbolo.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tao#:~:text=Il%20Tao%20(%E9%81%93%2C%20D%C3%A0o%2C,a%20qualunque%20tentativo%20di%20definizione.

Trovare un Senso nel nostro vivere esistere e in ciò che ci accade è il Tema di ogni filosofia e religione. Per qualcuno non c’è Senso ma solo Caos.

12 Comments

  1. Chiuse in una scatoletta ho le tre monetine con il buco quadrato e un manualetto di lettura dei Ching, regalatimi da un’amica che mi aveva donato anche uno splendido mazzo di tarocchi, artisticamente decorato. Per essere sincera non li ho mai “consultati” i Ching e neppure i tarocchi.
    Sono lì, abbandonati a se stessi, caro ricordo di una cara amica.

    Piace a 1 persona

    1. Prova Neda a lanciare le monetine dopo aver posto un problema a cui non sai dare una soluzione. É incredibile come ogni volta la riflessione che ti viene data è esattamente quella che ti serve in quel momento. È un libro sapienziale e quindi non dà soluzioni facili o ricette: solo riflessioni assolutamente profonde. Buona giornata cara

      "Mi piace"

  2. Trovare l’equilibrio tra il bianco e il nero, tra luce e buio, riuscire a trovare il bianco nel nero ed il nero nel bianco è la sfida continua della vita, riesce chi ne ha consapevolezza. La consapevolezza però nasce da dentro, nessuno la può indurre o insegnare, ecco perché probabilmente attraversiamo molte vite.

    Piace a 1 persona

Rispondi a Giuliana Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...