Stamattina

Stamattina la sorpresa della silenziosa notte che ha sparso zucchero sulle cime. Il miracolo di ore libere nel cammino. La luce infinita nel fluente rilucere dei fili d’erba con le perle: quando si scioglie la prima brina.

Dell’inconscio scenario della mia notte c’è un nero fantasma che cancella la bellezza. Non ha la cortesia del silenzio. Un piccolo insetto che macchia il tessuto lindo.

9 Comments

Rispondi a massimolegnani Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...