Come sta?

Domani la psico chiederà “come sta”?

Sto bene perché l’ambiente che ho scelto per vivere mi regala ritagli pittorici ogni giorno.

Sto bene perché, nel mio nuovo paesino, ho trovato nuove amiche con cui tessere esperienze e confidenze.

Sto male perché lui non vuole lasciarmi, ma non fa niente per tenermi.

Il guerriero non cala lo scudo e attacca con arroganza.

Il guerriero pavido non si presenta alla giostra e non mette in campo la sua forza.

Sto male perché ci sono gravi disturbi di comunicazione.

Comunico con tutti e i messaggi vengono recepiti. C’è una risposta.

Lui non riceve la mia posta elettronica. Mi tornano indietro con ricezione fallita.

Lui non sente i messaggi su WhatsApp.

Lui se gli parlo guardandolo bene negli occhi pare non decifrare il mio alfabeto.

“DITEMI QUANTO TEMPO E DENARO SIETE DISPOSTI A SPENDERE PER UNA PERSONA E IO VI DIRÒ QUANTO È IMPORTANTE PER VOI”. Jung

In questa settimana, dottoressa, il mio compagno ha speso più tempo e denaro per sé ( e il suo cane ) che per me.

Ho la mano fasciata?

Sì, lo so. Dal primo gennaio.

Mi ha lasciata sola.

https://youtu.be/UmE7nrfzcCo

Ti salverò da ogni malinconia perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te.

20 Comments

  1. Vorrei poter commentare liberamente, ma purtroppo sono pur sempre una signora di una certa età a cui non si addice il turpiloquio. Ma se hai una mente ricettiva dovresti recepire tutti gli epiteti possibili ed immaginabili che sto pensando di questo “signore”. Cambia la serratura, cancella la sua mail ed il whatsapp, metti il suo numero tra gli indesiderati e … se son rose fioriranno
    So che non dovrei mai nelle cose personali degli altri ma sono un’impicciona recidiva e vedo gli altri come se fossero figli miei, soffro per loro e non riesco a stare zitta ❤

    Piace a 2 people

    1. Brava Giuliana. Già messo in indesiderato nello smartphone. Per quanto riguarda gli epiteti mi viene in mente il titolo della rubrica che Signoris ( moglie di Crozza ) scriveva: Ho sposato un deficiente.
      Buona serata cara Giuliana 🌜🌛🎆🌜🌛🎆

      Piace a 2 people

    1. Mi fai davvero sorridere Neda. Io vivo nella mia nuova casa sotto lui sopra. Come faceva Woody Allen e Mia Farrow ( non so se si scrive così ). Coppie ” moderne “: a me basterebbe una mano, nella situazione in cui sono per via della frattura. Buon pomeriggio cara

      Piace a 2 people

Rispondi a Neda Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...