Che fare?

Che fare? Al di là dei manuali di psicoterapia e filosofia, o quelli pragmatici americani che ti spiegano con dieci regolette come agire per ottenere il successo l’amore il potere il denaro e ormai, visto la moda, un sorriso smagliante…

Che fare quando tutto è già stato detto e ripetuto e l’interlocutore appare immobile, un grande gigantesco corpo di Gulliver legato dai Lillipuziani?

Non serve il teatro panico, lo choc, un elettrochoc, non serve un megafono un microfono un palco la luce diretta sparata negli occhi o mettere dei manifesti e tappezzare il suo quartiere. Non serve dire dire ripetere chiarire argomentare spiegare esemplificare perché lui è sordo e immobile. E ti dice: Hai ragione. E poi non cambia nulla. La ragione si dà ai matti. Tu lo sai che non serve a nulla. E fai a pezzettini la ragione. Dovresti tagliare. Tagliare di netto la corda che ti lega e volare via. Lontano. Lontano. Lui non appartiene alla schiera degli uomini che non tollerano di essere lasciati e ti inseguono con l’ascia, il coltello, la pistola e pum: tu muori. Lui, semplicemente, ti riprende. Ti dice: Hai ragione. E tu allora gli ri-credi. Ri-credi che tutto davvero può cambiare. O almeno un frammento un pezzettino un angolo di sole e di cielo blu. Sarà nuovo questo nostro tempo e lui saprà farmi sentire amata desiderata voluta scelta. Farà un gesto nuovo.

Quest’anno mi regalerà un uovo pasquale e, dentro, ci sarà una bellissima scatolina e io romperò l’uovo e prenderò con gratitudine la bellissima scatolina e la aprirò, pregustando la sorpresa, e dentro, dentro il velluto rosso della scatolina troverò un bigliettino e allora lo aprirò col cuore che batte finché gli occhi vedranno e leggeranno la scritta minuta e calligrafica, scritta con inchiostro blu: HAI RAGIONE.

15 Comments

Rispondi a Paola Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...