Abbiate

Abbiate una natura scattante casuale galoppante e fortunosa: non prendetevi mai troppo sul serio.

Siate una forza elastica: allungatevi e riponetevi – miniaturizzatevi.

Non prendetevi mai troppo sul serio nella inesprimibile fierezza dello stile perché è nell’infinito che si afferrano sempre nuove combinazioni e nuove esclusioni.

Siate discepoli e mai maestri tra le molteplici forme elettive: non assopitevi nella cerchia stantia della vecchiezza convenzione ed estinzione.

6 Comments

  1. Aggiungerei:
    abbiate l’umiltà di chiedere scusa
    quando sentite che serve e a voi e all’altro;
    abbiate cura della sensibilità vostra
    e di quella altrui;
    non usate le fragilità – vostre o altrui – come arma,
    ma come carezza;
    che tutti sbagliamo
    e tutti
    abbiamo bisogno
    di un po’ di comprensione.
    I migliori maestri sono discepoli,
    mai maestri;
    che ognuno ha lacune da colmare, fortunatamente.
    Buona giornata , cara Eletta.

    Piace a 1 persona

Rispondi a storiechecurano Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...